Chiedere la rateizzazione del pagamento di un tributo

Chiedere la rateizzazione del pagamento di un tributo

Il contribuente che si trova in difficoltà economica può chiedere al Comune di rateizzare il pagamento di tributi comunali.

Dopo aver verificato le condizioni economiche del cittadino, il Comune può decidere di dilazionare il pagamento dei tributi in rate mensili fino ad un numero massimo stabilito dal Regolamento comunale, come previsto dal Decreto legislativo 15/12/1997, n. 446, art. 52, com. 1 che concede ai Comuni la possibilità di disciplinare con regolamento le proprie entrate, anche tributarie.

Per le somme in riscossione ordinaria il contribuente deve presentare domanda al proprio Comune.

In caso di riscossione coattiva, la domanda di rateizzazione deve essere presentata al Comune o ad altro soggetto eventualmente incaricato.

In Comune di Cologno Monzese…

Quando posso richiedere la rateizzazione

Il beneficio della rateizzazione può essere concesso esclusivamente per il pagamento dei seguenti atti, notificati dal Comune, per il recupero delle proprie entrate:

  • avvisi di accertamento tributari
  • ingiunzioni o solleciti di pagamento.

Modalità rateizzazione

L’ammontare di ogni rata non può essere inferiore a 100,00 € e la rateizzazione dovrà avvenire secondo le modalità di seguito indicate:

  • per importi fino a 1.000,00 € sono fino a 10 rate mensili
  • da 1.000,01 € a 6.000,00 € sono fino a 24 rate mensili
  • da 6.000,01 € a 20.000 € sono fino a 36 rate mensili
  • oltre 20.000 € sono fino a 48 rate mensili.

In caso di particolare disagio economico, opportunamente documentato, la rata mensile può essere opportunamente ridotta sino ad euro 50,00, fino a 20 rate mensili

In caso di ritardo superiore a quindici giorni nel versamento anche di una sola rata il debitore decade automaticamente dal beneficio della rateizzazione e l’importo dovuto comprensivo di interessi e sanzioni in misura piena, dedotto quanto versato è riscuotibile in unica soluzione e non può essere oggetto di ulteriore rateizzazione.

La rateizzazione non è mai consentita quando il richiedente risulta moroso riguardo a precedenti rateizzazioni.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Tasse
Sezioni: Tributi
Ultimo aggiornamento: 28/08/2021 13:05.32