Cambiare abitazione

Cambiare abitazione

Il cambio di abitazione avviene quando un cittadino o una famiglia si trasferiscono sempre all’interno dello stesso Comune. 

Per cambiare la propria abitazione occorre presentare apposita dichiarazione.

Dalla data della dichiarazione il cittadino potrà utilizzare l’autocertificazione e, a decorrere dal terzo giorno, se occorre potrà ottenere il certificato di residenza e di stato di famiglia con il nuovo indirizzo.

Se necessario, il cittadino italiano riceverà un tagliandino adesivo con il nuovo numero di sezione da applicare sulla propria scheda elettorale, in occasione della prima revisione elettorale utile.

Per consentire un corretto accertamento da parte della Polizia Locale, il cittadino deve apporre sul citofono e sulla cassetta postale l'indicazione del proprio cognome e nome o comunicare al Comune se sono presenti riferimenti diversi (ad esempio numeri, lettere o altri cognomi).

La registrazione del cambio indirizzo nella banca dati dell’anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR) comporta l’aggiornamento automatico dell’indirizzo presso le banche dati dei seguenti gli enti :

  • Motorizzazione civile
  • INPS
  • Agenzia delle Entrate.

Contestualmente alla dichiarazione, è necessario che il cittadino regolarizzi la sua posizione rispetto all’occupazione dei locali per la tassa rifiuti solidi urbani.

In Comune di Cologno Monzese…

Per presentare l'istanza di cambio della residenza è necessario utilizzare lo sportello telematico raggiungibile al seguente link:

Accedi allo sportello telematico

 

Per autenticarsi sullo sportello telematico è necessario essere in possesso di un'utenza SPID o del Pin associato alla CNS/CIE.

"NOTA BENE: Le credenziali SPID sono personali. Il dichiarante deve autenticarsi con le proprie credenziali SPID e non può utilizzare le credenziali di terze persone. In caso contrario, la dichiarazione è irricevibile."

Laddove tuttavia non si disponga di identità digitale, è altresì possibile presentare la richiesta di residenza compilata e firmata, i relativi allegati e copia del documento d’identità, all’Ufficio Protocollo, via PEC, per posta raccomandata.

Per ulteriori indicazioni consulta la pagina sul sito del comune.
 

Di seguito viene elencata la documentazione da presentare per avviare l'istanza di cambio della residenza:

Per i cittadini italiani:

I documenti da presentare sono i seguenti:

N.B. L'istanza di residenza deve essere sottoscritta da tutti i richiedenti maggiorenni e corredata obbligatoriamente dai relativi documenti di identità.

 

Per i cittadini stranieri (Comunitari)

I documenti da presentare sono i seguenti:

In aggiunta, è necessario integrare la documentazione prevista dall'allegato B1

N.B. L'istanza di residenza deve essere sottoscritta da tutti i richiedenti maggiorenni e corredata obbligatoriamente dai relativi documenti di identità.

 

Per i cittadini stranieri (Non Comunitari)

I documenti da presentare sono i seguenti:

In aggiunta, è necessario integrare la documentazione prevista dall'allegato A1

N.B. L'istanza di residenza deve essere sottoscritta da tutti i richiedenti maggiorenni e corredata obbligatoriamente dai relativi documenti di identità.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Casa
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 31/01/2023 16:03.23